News

Work in progress per il nuovo capannone IPC di via Pola a Giussano

Lavori in corso per la nuova struttura di circa 2.000 mq, con termine previsto per fine anno

Proseguono i lavori di costruzione del nuovo capannone IPC a Giussano. Questa seconda struttura, che avrà sede in via Pola, andrà ad aggiungersi a quella preesistente, in un’ottica di ampliamento e di crescita continua dell’attività.

Attualmente in costruzione, il nuovo capannone si svilupperà su una superficie di circa 2.000 mq, che verranno principalmente destinati alle attività di magazzino e allo stock delle merci, ma anche al controllo qualità dei prodotti IPC.

Quella di ampliare lo spazio fisico a disposizione è frutto di una scelta consapevole e della precisa volontà di continuare a investire nel futuro dell’azienda, proprio come fatto sin’ora.

Come dimostrato in oltre 30 anni di attività, International Power Components lavora ogni giorno per offrire standard qualitativi sempre più elevati in risposta alle reali esigenze del cliente, in un’ottica di miglioramento continuo e di flessibilità, al fine di fornire soluzioni custom e di alto profilo.

L’ampliamento della gamma di servizi offerti, l’aumento della clientela e delle partnership su scala mondiale degli ultimi anni hanno reso inevitabile l’avvio del progetto per il nuovo capannone IPC, confermandola come realtà leader nel settore della componentistica elettromeccanica sul panorama nazionale ed internazionale.

In attesa del termine dei lavori, previsto per la fine del 2019, ecco il rendering che mostra il volto che avrà la nuova struttura.